Nike air zoom pegasus 880560 403.dimensioni 9.5 noi velocemente velocemente noi la libera navigazione vera foto f9abf1

Nike air zoom pegasus 880560 403.dimensioni 9.5 noi velocemente velocemente noi la libera navigazione vera foto f9abf1

Nike air zoom pegasus 880560 403.dimensioni 9.5 noi velocemente velocemente noi la libera navigazione vera foto f9abf1

Un saluto da Tommi. In questo blog tratterò di Basket italiano e ovviamente di tutte le competizioni fuori la Regular Season: All Star Games, Coppe Italia, Supercoppe e gli stupendi play off. Spero vi piaccia e vi ricordo di dirmi la vostra opinione nei commenti!

Aj7181-800 Uomo nike air max e nuove scarpe da corsa su ns gpx arancione.,

Il punto sui quarti di Eurolega 2015-16

Si sono conclusi i quarti di finale di Eurolega e con sorpresa (ma neanche così grande) il Real e il Barça sono fuori dalle Final Four. Per quanto riguarda il Real c'era da aspettarselo dato che si era qualificato all'ultimo per differenza canestri. Vediamo nel dettaglio le quattro serie al meglio delle 5 partite.

Fenerbahce Istanbul-Real Madrid 3-0
Serie dominata dalla squadra di Datome, brava a non sfigurare ne in casa propria ne il casa Real. In gara 1 il capitano azzurro ha forse giocato la sua peggiore partita: 7 punti, 2 rimbalzi, 1 assist e 4 falli subiti; grazie al trio Sloukas Bogdanovic-Udoh da 44 punti ed una serie di triple sbagliate degli spagnoli (8/34) i turchi si impongono 75-69. In gara 2 la partita è stata dominata dai turchi 100-75, non c'è molto da dire, gli spagnoli sono invisibili e il Fenerbahce fa ciò che vuole, senza quasi essere ostacolata. Datome chiude con 12 punti, 3 rimbalzi e 2 assist. In gara 3 Datome fa la sua miglior partita: 13 punti, 6 rimbalzi ed 1 stoppata incredibile e i turchi passano alle final four. La serie come ho già detto è stata quasi scontata, il Real si è visto a sprazzi ma non quel Real che l'anno scorso ha vinto campionato spagnolo ed Eurolega. Il Real dovrà darsi da fare per riuscire a cancellare le immagini di questa serie terribile dalla mente dei propri tifosi!

Gara 1     Gara 2     Gara 3

Laboral Kutxa Vitoria-Panathinaikos 3-0
Peccato per il campione greco Diamatidis che, nella sua ultima partecipazione in Eurolega, non potrà gustarsi le Final Four. In gara 1 Adams, Hanga e Bourousis salgono in cattedra e da soli trascinano alla vittoria gli spagnoli con un attacco feroce ed una difesa ferrea (3/19 da tre degli avversari). In gara 2 lo show di Hanga e di Bertans che producono un 9/18 da 3 punti. Diamantidis partendo da una
prestazione da 0 punti in gara 1 riesce ugualmente a portare le squadre al supplementare con 17 punti, 6 rimbalzi e 6 falli ricevuti. Il Vitoria si dimostra comunque più forte, piegando i greci 82-78. A mettere la parola fine alla serie ci pensano James e Adams che da soli fanno più della metà dei punti segnati dagli spagnoli: 44 dai due e 84 dalla squadra. La difesa sui tiri è comunque molto allegra con 16 rimbalzi offensivi concessi al Panathinaikos che sfruttando i talenti individuali riesce ad arrivare sul -1 al 30' per poi sprofondare al -9 finale, chiudendo una comunque gloriosa stagione, l'ultima per Diamantidis
Nike air zoom pegasus 880560 403.dimensioni 9.5 noi velocemente velocemente noi la libera navigazione vera foto f9abf1Nike air zoom pegasus 880560 403.dimensioni 9.5 noi velocemente velocemente noi la libera navigazione vera foto f9abf1Nike air zoom pegasus 880560 403.dimensioni 9.5 noi velocemente velocemente noi la libera navigazione vera foto f9abf1Nike air zoom pegasus 880560 403.dimensioni 9.5 noi velocemente velocemente noi la libera navigazione vera foto f9abf1Nike air zoom pegasus 880560 403.dimensioni 9.5 noi velocemente velocemente noi la libera navigazione vera foto f9abf1Nike air zoom pegasus 880560 403.dimensioni 9.5 noi velocemente velocemente noi la libera navigazione vera foto f9abf1Nike air zoom pegasus 880560 403.dimensioni 9.5 noi velocemente velocemente noi la libera navigazione vera foto f9abf1Nike air zoom pegasus 880560 403.dimensioni 9.5 noi velocemente velocemente noi la libera navigazione vera foto f9abf1
Gara 1     Gara 2     Gara 3
Nike air huarache grigio scuro / cobalto magenta donne allenatori 634835-046 (pti)Nike air max 90 inverno nero - grigio crimson lace & chiudi inscatolate taglia 10.Nuove nike libera nel 2018 842836-0400 uomini della palestra red / raggiante / scarpe nere c1,Nike e sb basso premio petosky premier - numero 10Nike sb canestro alto denim reese forbes marina rosso - bianco 881758-441 sz - 8Size12 raro nike air max uomini no ken griffin jr verde e viola di colori.Nike air max e velvet brown uomini / velvet brown / vela delle scarpe sintetiche,Nike air macropus lite qs matagi pack di finto pelo marrone chiaro 375405 201 sz 10,Nike air tech challenge ii sp franz ö sisch durante uk6 eu40 us7 wei ß crimson 621358,Nike air max 90 ed ao1745-002 uomini lupo grigio in platino nero ad infrarossi,Nike kyrie 2 summer pack 9,5 noi 819583-001 osso gomma il bagliore verde bhm lmtdNike Uomo 8,5 jordan og vintage nero,Nike Uomo libera rn flyknit 2018 scarpe 942838 001 nero / bianco numero 9Nike air jordan perché non zero. 1 immagine a specchio bianchi (aa2510-104) numero 43Nike air jordan volare 89 Uomo formatori 940267 scarpe scarpe 010,Nikelab lunarepic flyknit - molto rara - 831111 200 ~ 1 su ebay.numero 12,Nuove nike x sotto copertura gyakusou libera rn cmtr vela nera 904732-001 uomo numero 7Nike hyperdunk 2016 basso 844363-060 nero / rosso (uomini senza la figura 9)Nike shox gravità luxe correndo Uomo scarpe nero - verde nwob ar1470-003,Nike lunar raid, bianco / gioco reale / di puro platino, 145 dollari al minuto, numero 8,Nike air foamposite (oro metallico nero   sz 9 ottime condizioni onlyworntwiceNike tanjun prem 876899302 halfshoes verde,Nike kobe (a.d. metà ascesa ossidiana white mega blu arancione dimensioni 14 922482 401Nike air huarache run green / arancio, noi uomini scarpa dimensioni at4254-102Nike air max uomini goadome acg chewingum nero sz 12 noi [865031 017. stivali invernali euc,Nike air force one af1 metà scarpe taglia 9 306352-172 raro!!!!!,Lupinek flyknit carico uomo numero 10 verde dell'esercito,Nike air zoom huarache 2k4 all star Uomo scarpe da basket bianco blu misura 10,5,Nike calcetines oscuro se premio zapatillas correndo hombre 859553 600,Nike vapore intoccabile (pf (blu reale bianco football scarpette nuove Uomo sz 11,
CSKA Moscow-Crvena Zvezda 3-0
La vittoria più scontata delle 4 serie, ok che non bisogna sottovalutare i serbi ma i russi sono di livello superiore. In gara 1 Teodosic, Kurbanov, Hines e De Colo fanno esultare tutti i tifosi della squadra migliore di Mosca. De Colo guida tutto con il suo gran talento di regista (10 assist), Teodosic è quasi perfetto (4/5 sia da 2 che da 3) e Kurbanov e Hines fanno valere i loro centimetri. A nulla valgono i punti di Miller e Jovic (14 a testa). In gara 2 Belgrado si avvicina alla vittoria 77-76 per il CSKA. I russi sono fuori forma e le statistiche lo dimostrano. Nonostante tutto  De Colo e Hines tengono a galla i padroni di casa che vincono per un soffio. La serie si chiude in Serbia, inizialmente vede la squadra di casa avanti 21-18. Teodosic e De Colo, con la loro leadership nonostante le 22 perse di squadra dei russi, riportano il CSKA alle Final Four a Berlino.

Gara 1     Gara 2     Gara 3

Lokomotiv Kuban Krasnodar-FC Barcelona Lassa 3-2
La serie più equilibrata dei play off, il Lokomotiv avanti 1-0 si fa sorprendere 2-1 e riesce poi a reagire ribaltando la serie 3-2. In gara 1 l'inizio è firmato Barça che avanza fino al +3 al 30'. Con un parziale di 16-8 il Loko cambia volto alla partita e il duo Delaney-Randolph fa il resto. In gara 2 la musica cambia e i vice campioni di Spagna si impongono dominando la gara dall'inizio alla fine. Le doppie doppie di (Satoransky 13+10 assist) e di Tomic (12+10 rimbalzi) assicurano la vittoria nonostante i 19 di Delaney e i 17 di Randolph. Gara 3 è molto simile a quella precedente con Doellman e Abrines che comandano il gioco e il Loko che deve sempre inseguire gli avversari e che, tranne nel primo quarto, non riesce a impostare attacchi pericolosi. In gara 4 comincia la rimonta della squadra russa: con 5 giocatori in doppia cifra dopo un supplementare da 4-16 per gli ospiti la serie si porta pari 2-2. In gara 5, la "bella", il Loko domina fino al secondo quarto poi, con un'incredibile sprint gli spagnoli rimontano e dal 50-39 si passa al 58-62. A svegliarsi è il Lokomotiv che risponde al parziale favorevole agli ospiti con uno ancora migliore e la serie si chiude com'era iniziata, con una vittoria incredibile del Lokomotiv Kuban Krasnodar.


By IlPiccoloGrandeTomaz