Moda scarpe economiche economiche scarpe Brenda Zaro CARLA 961d72

Moda scarpe economiche economiche scarpe Brenda Zaro CARLA 961d72

Moda scarpe economiche economiche scarpe Brenda Zaro CARLA 961d72

Un saluto da Tommi. In questo blog tratterò di Basket italiano e ovviamente di tutte le competizioni fuori la Regular Season: All Star Games, Coppe Italia, Supercoppe e gli stupendi play off. Spero vi piaccia e vi ricordo di dirmi la vostra opinione nei commenti!

Hudson DREKER Nero Derby Uomo 129,50,

Il punto sui quarti di Eurolega 2015-16

Si sono conclusi i quarti di finale di Eurolega e con sorpresa (ma neanche così grande) il Real e il Barça sono fuori dalle Final Four. Per quanto riguarda il Real c'era da aspettarselo dato che si era qualificato all'ultimo per differenza canestri. Vediamo nel dettaglio le quattro serie al meglio delle 5 partite.

Fenerbahce Istanbul-Real Madrid 3-0
Serie dominata dalla squadra di Datome, brava a non sfigurare ne in casa propria ne il casa Real. In gara 1 il capitano azzurro ha forse giocato la sua peggiore partita: 7 punti, 2 rimbalzi, 1 assist e 4 falli subiti; grazie al trio Sloukas Bogdanovic-Udoh da 44 punti ed una serie di triple sbagliate degli spagnoli (8/34) i turchi si impongono 75-69. In gara 2 la partita è stata dominata dai turchi 100-75, non c'è molto da dire, gli spagnoli sono invisibili e il Fenerbahce fa ciò che vuole, senza quasi essere ostacolata. Datome chiude con 12 punti, 3 rimbalzi e 2 assist. In gara 3 Datome fa la sua miglior partita: 13 punti, 6 rimbalzi ed 1 stoppata incredibile e i turchi passano alle final four. La serie come ho già detto è stata quasi scontata, il Real si è visto a sprazzi ma non quel Real che l'anno scorso ha vinto campionato spagnolo ed Eurolega. Il Real dovrà darsi da fare per riuscire a cancellare le immagini di questa serie terribile dalla mente dei propri tifosi!

Gara 1     Gara 2     Gara 3

Laboral Kutxa Vitoria-Panathinaikos 3-0
Peccato per il campione greco Diamatidis che, nella sua ultima partecipazione in Eurolega, non potrà gustarsi le Final Four. In gara 1 Adams, Hanga e Bourousis salgono in cattedra e da soli trascinano alla vittoria gli spagnoli con un attacco feroce ed una difesa ferrea (3/19 da tre degli avversari). In gara 2 lo show di Hanga e di Bertans che producono un 9/18 da 3 punti. Diamantidis partendo da una
prestazione da 0 punti in gara 1 riesce ugualmente a portare le squadre al supplementare con 17 punti, 6 rimbalzi e 6 falli ricevuti. Il Vitoria si dimostra comunque più forte, piegando i greci 82-78. A mettere la parola fine alla serie ci pensano James e Adams che da soli fanno più della metà dei punti segnati dagli spagnoli: 44 dai due e 84 dalla squadra. La difesa sui tiri è comunque molto allegra con 16 rimbalzi offensivi concessi al Panathinaikos che sfruttando i talenti individuali riesce ad arrivare sul -1 al 30' per poi sprofondare al -9 finale, chiudendo una comunque gloriosa stagione, l'ultima per Diamantidis
Moda scarpe economiche economiche scarpe Brenda Zaro CARLA 961d72Moda scarpe economiche economiche scarpe Brenda Zaro CARLA 961d72Moda scarpe economiche economiche scarpe Brenda Zaro CARLA 961d72Moda scarpe economiche economiche scarpe Brenda Zaro CARLA 961d72Moda scarpe economiche economiche scarpe Brenda Zaro CARLA 961d72Moda scarpe economiche economiche scarpe Brenda Zaro CARLA 961d72Moda scarpe economiche economiche scarpe Brenda Zaro CARLA 961d72Moda scarpe economiche economiche scarpe Brenda Zaro CARLA 961d72Moda scarpe economiche economiche scarpe Brenda Zaro CARLA 961d72Moda scarpe economiche economiche scarpe Brenda Zaro CARLA 961d72Moda scarpe economiche economiche scarpe Brenda Zaro CARLA 961d72Moda scarpe economiche economiche scarpe Brenda Zaro CARLA 961d72
Gara 1     Gara 2     Gara 3
Converse - CTAS HI CANVAS LTD Multicolore alte Uomo 54,50,Hispanitas CORFU Nude Sandali Donna 100Unisa MATEO Nero Stivali Donna 147,Victoria DEPORTIVO TEJIDO FANTASIA Argento basse Donna 48,30Tronchetti cafè noir mb924 in camoscio alamaro tacco strass 36 toma-calzature neri Pelle,Moda scarpe economiche Sneaky Steve FLUID,John Galliano 4747 Nero ciabatte Uomo 218,Nike ZOOM STEFAN JANOSKI CANVAS SB Bianco / Nero basse Uomo 68,Vic CHIBERE Nero Stivali Donna 258,30,Regard RIFAJ Bordeaux Stivaletti Donna 135,20,Dr. Martens V Blaire neri,Ballerine GINO ROSSI - Rosa DAG976-279-GK00-6100 escarpe-it viola Pelle,Moda scarpe economiche RIVIERAS COLLEGE OXFORDGeox SNAKE Grigio / Bianco basse Uomo 75Lollipops BEADS FLAT SANDAL Nero Sandali Donna 41,30Fericelli VELCO Nero / Python Sandali Donna 104,Casual Attitude DISNELLE Nero Stivaletti Donna 52,50,Infradito GINO ROSSI - Molly DNG460-E72-3000-0400 escarpe-it bianco Pelle,Moda scarpe economiche Guess SISSYModa scarpe economiche Reebok REAGO PULSE,Supra NOIZ Olive basse 59,40,So Size BEALO Turquoise Sandali Donna 48,Sebago MERIDEN KILTIE Rosso Mocassini Donna 96,Superdry SUPERDRY FUJI RUNNER Grigio / Corail basse Donna 59,96,Camel active Manaos 13 marroni Inverno,Moda scarpe economiche Jonak Stringate,Moda scarpe economiche Tommy Hilfiger BASIC HIKING HEELED BOOT,Saucony JAZZ ORIGINAL Gris basse Uomo 92,99,Minnetonka BLAIRE Nero Sandali Donna 84OXS JAZZ Bordeaux alte Donna 189
CSKA Moscow-Crvena Zvezda 3-0
La vittoria più scontata delle 4 serie, ok che non bisogna sottovalutare i serbi ma i russi sono di livello superiore. In gara 1 Teodosic, Kurbanov, Hines e De Colo fanno esultare tutti i tifosi della squadra migliore di Mosca. De Colo guida tutto con il suo gran talento di regista (10 assist), Teodosic è quasi perfetto (4/5 sia da 2 che da 3) e Kurbanov e Hines fanno valere i loro centimetri. A nulla valgono i punti di Miller e Jovic (14 a testa). In gara 2 Belgrado si avvicina alla vittoria 77-76 per il CSKA. I russi sono fuori forma e le statistiche lo dimostrano. Nonostante tutto  De Colo e Hines tengono a galla i padroni di casa che vincono per un soffio. La serie si chiude in Serbia, inizialmente vede la squadra di casa avanti 21-18. Teodosic e De Colo, con la loro leadership nonostante le 22 perse di squadra dei russi, riportano il CSKA alle Final Four a Berlino.

Gara 1     Gara 2     Gara 3

Lokomotiv Kuban Krasnodar-FC Barcelona Lassa 3-2
La serie più equilibrata dei play off, il Lokomotiv avanti 1-0 si fa sorprendere 2-1 e riesce poi a reagire ribaltando la serie 3-2. In gara 1 l'inizio è firmato Barça che avanza fino al +3 al 30'. Con un parziale di 16-8 il Loko cambia volto alla partita e il duo Delaney-Randolph fa il resto. In gara 2 la musica cambia e i vice campioni di Spagna si impongono dominando la gara dall'inizio alla fine. Le doppie doppie di (Satoransky 13+10 assist) e di Tomic (12+10 rimbalzi) assicurano la vittoria nonostante i 19 di Delaney e i 17 di Randolph. Gara 3 è molto simile a quella precedente con Doellman e Abrines che comandano il gioco e il Loko che deve sempre inseguire gli avversari e che, tranne nel primo quarto, non riesce a impostare attacchi pericolosi. In gara 4 comincia la rimonta della squadra russa: con 5 giocatori in doppia cifra dopo un supplementare da 4-16 per gli ospiti la serie si porta pari 2-2. In gara 5, la "bella", il Loko domina fino al secondo quarto poi, con un'incredibile sprint gli spagnoli rimontano e dal 50-39 si passa al 58-62. A svegliarsi è il Lokomotiv che risponde al parziale favorevole agli ospiti con uno ancora migliore e la serie si chiude com'era iniziata, con una vittoria incredibile del Lokomotiv Kuban Krasnodar.


By IlPiccoloGrandeTomaz